Prima la rapina, poi la scaraventa a terra: in carcere pluripregiudicato
giovedì 20 settembre 2018

Dopo il tentativo di fuga, l'uomo è stato intercettato dalla Polfer e accompagnato in carcere.

Ruba una collanina a una donna e poi la scaraventa a terra. E' finito in carcere un 32enne barese con l'accusa di rapina. Erano circa le 19 quando un 32enne pluripregiudicato barese, G. P., sorvegliato speciale della polizia di stato, è stato arrestato dopo una rapina nei confronti di una donna. 
L'uomo, mentre si trovava a bordo di un autobus in sosta in Piazza Moro, ha strappato la collanina dal collo di una signora che, reagendo, è riuscita a prenderlo per il braccio senza, però, trattenerlo. Il 32enne l'ha quindi trascinata fuori dal bus e scaraventata a terra, tentando poi di dileguarsi verso l’ingresso del sottopassaggio verde della stazione centrale. Lì è stato intercettato e fermato dalla polizia ferroviaria e dalla vigilanza sussidiaria. Nel corso della perquisizione, gli agenti hanno trovato la refurtiva, ovvero un rosario in oro a collanina, che è stato subito restituito alla signora. Inoltre la donna è stata medicata dal 118, in quanto dopo la caduta ha riportato escoriazioni al sopracciglio destro e traumi alla mano destra. Il malfattore è stato poi accompagnato presso il carcere di Bari.